Thursday, 26 June 2014

Avventura sul Matese



A volte può essere molto emozionante trascorrere qualche ora del proprio tempo libero immersi nella natura, non necessariamente per vedere spettacoli irripetibili o meraviglie della natura, ma semplicemente per scoprire nuovi scorci che appaiono, inaspettati, ai nostri occhi, e che meritano di essere conosciuti proprio per la loro semplicità. Molto spesso la bellezza è proprio lì, dietro l'angolo, e noi non ce ne rendiamo nemmeno conto.












"Una montagna è come una biblioteca. Il suo inizio si perde nei meandri del tempo, e non ha mai fine. Ci si può viaggiare dentro, ed è una scoperta continua, di valle in valle, di cima in cima. Giunti sulla vetta più alta, si resta con in bocca il sapore della libertà. E non si vorrebbe smettere, viene voglia di tornare a valle e camminare per i boschi, cercare e scoprire, e poi salire ancora.Una montagna è un libro da leggere e rileggere: le sue pagine sono pieghe di roccia, anfratti e campi; narrano vicende umane e naturali antiche."

No comments:

Post a Comment